Vincenzo Lipardi  

Vice Presidente

Nel 1987, insieme al fisico Vittorio Silvestrini, lancia “Futuro Remoto: Un viaggio tra scienza e fantascienza”, l’evento scientifico annuale più prestigioso in Italia.

Nel 1990 co-fonda la Fondazione IDIS-Città della Scienza e viene nominato Direttore Generale, posizione che ha mantenuto fino al 2005.

Nel 1992 diventa  membro del gruppo di lavoro per la creazione di Technapoli – Parco Scientifico e Tecnologico nell’area urbana di Napoli. Nel 2002 fonda e promuove Campania Start-up, un club per l’innovazione imprenditoriale. Nel 2004 viene nominato membro del “Comitato per la creazione del Centro Digitale nell’ex area industriale di Bagnoli” del governo italiano e nel 2008 istituisce gli Uffici per i Pubblici Accessi dei cittadini, una vasta rete di case per la cittadinanza computerizzata a Napoli.
Nel 2006 viene nominato Responsabile del Dipartimento di Comunicazione Istituzionale del Comune di Napoli, con la carica fino al 2011.

Nel giugno 2007 viene nominato Presidente di ECSITE, dopo aver ricoperto il ruolo di vicepresidente e tesoriere dell’associazione. Nel 2008 viene nominato Delegato di ECSITE nell’IPC (International Program Committee) per il World Congress of Science Centers and Museums.

Nel 2008 poi viene nominato membro del Consiglio Generale del Forum Universale delle Culture che si terrà a Napoli nel 2013.

Nel 2016 viene nominato membro del Consiglio di Amministrazione della European Business Network (EBN).

È sempre stato fortemente coinvolto nella promozione della cultura scientifica a livello internazionale, guidando molti progetti europei legati alla scienza e alla società, nonché costituendo un progetto di pace cooperativo in Medio Oriente con le istituzioni israeliane e palestinesi. Ha inoltre promosso progetti per la creazione di nuovi centri scientifici nei paesi africani. Insieme all’UNESCO, è stato responsabile della redazione di un progetto per un centro scientifico in Iraq.